“Il nostro approccio è molto diverso da quello della medicina. Dalle mie osservazioni e dalla mia esperienza, le emozioni sono molto più importanti di quanto si creda comunemente. Sono quasi sempre al centro della malattia.”

Gary Craig


EFT, o Emotional Freedom Techniques, è un potente metodo di rilascio emozionale, creato e sviluppato nel 1993 da Gary Craig, un ingegnere dell’Università di Stanford.

Per saperne di più sulle origini di EFT, vai alla pagina Storia dell’ EFT.

Come funziona l’EFT?

Clinicamente efficace, l’Emotional Freedom Techniques (EFT) rilascia le emozioni negative e fornisce un sollievo rapido e duraturo da molti problemi emotivi e anche fisici. L’EFT (o Tapping) è un metodo che ha la particolarità di essere gentile, cioè non usa l’immersione, come fanno altri, per esempio la psicoterapia o l’EMDR.

Gli squilibri chimici sono noti per essere coinvolti in problemi psicologici come la tristezza profonda e l’esaurimento. Ma ci sono anche notevoli prove a sostegno del fatto che le energie del corpo sono anche coinvolte nei disturbi emotivi, e che interventi specifici a livello del sistema energetico possono cambiare la chimica del cervello per aiutare a superare molti problemi psicologici.

L’EFT (Tapping) afferma che “la causa di tutte le emozioni negative è un disturbo nel sistema energetico del corpo”, interviene efficacemente a livello del nostro sistema energetico rivolgendosi ai nostri problemi emotivi irrisolti. Così questo metodo ci permette di eliminare i disturbi creati dalle emozioni negative (rabbia, tristezza, colpa, dolore, rimpianti, ecc.) che abbiamo vissuto in certi momenti, durante certi avvenimenti.

Questi disturbi – che accumuliamo nel nostro sistema durante la nostra vita – sono fonte di stress, paure e blocchi. Sono anche alla base delle dipendenze e di vari disturbi come OCD, disturbi alimentari, ecc. e, a seconda dei casi, possono minare il nostro equilibrio emotivo, psicologico e fisiologico.

Non esistono emozioni che non proviamo fisicamente. In altre parole, ogni volta che sperimentiamo un’emozione – buona o cattiva – essa si esprime nel nostro corpo. Per percepirla, basta prestarle attenzione.

In EFT, l’esistenza della connessione mente-corpo appare indiscutibile e una volta che si capisce la logica su cui è costruito il metodo, questa connessione diventa ovvia. E nel momento in cui si sperimenta la sua straordinaria efficacia, ci si chiede perché l’EFT non sia stata scoperta prima…

L’EFT (Tapping) non comporta nessuna diagnosi, nessuna manipolazione e nessuna prescrizione di farmaci. È facile per i principianti applicare le sue procedure perché Gary Craig lo ha intenzionalmente e generosamente sviluppato come uno strumento semplice in modo che possa essere usato da chiunque. Questo è il caso: la maggior parte delle persone ottiene risultati fin dai primi tentativi, il che è molto incoraggiante.

Ma attenzione! Problemi come dipendenze, depressione, sintomi di stress post-traumatico, ecc. sono di solito molto complessi e si raccomanda di contattare un professionista esperto in EFT e specializzato.

Ad oggi, l’EFT ha avuto successo nell’aiutare o eliminare problemi come…

Stress – Ansia – Problemi relazionali – Paure e fobie – Dolore – Tristezza – Senso di colpa – Vergogna – Solitudine – Ansia – Gelosia – Asma – Insonnia – Autostima – Perdita di peso – Disturbi alimentari – Attacchi di panico – Rabbia – Anoressia Attacchi di panico – Rabbia – Anoressia – Bulimia – Diabete – Epatite C – Dislessia – Balbuzie – Procasting – Disturbo da deficit di attenzione e/o iperattività (ADHD) – Problemi femminili – Problemi maschili – Dipendenze – Sensibilità chimica multipla – Disturbo da stress post-traumatico (PTSD) – Trauma di guerra – Trauma da abuso sessuale – Fibromialgia – Fatica cronica – Problemi dentali – Depressione – Ipertensione – Tinnito – Disturbo ossessivo compulsivo (OCD) – Cancro – Fibrosi cistica – Malattia di Parkinson – Distrofia muscolare – Sclerosi multipla – Artrite reumatica – Malattia di Lou Gehring (malattia di Charcot) – Sindrome del tunnel carpale – Malattia di Lyme, e molti altri.


IMPORTANTE: anche se le tecniche di EFT hanno prodotto notevoli cambiamenti in molti problemi emotivi e fisici fino ad oggi, non dovrebbero essere usate come sostituto di un adeguato trattamento medico. Non ci assumiamo alcuna responsabilità per l’uso di queste tecniche. Dovresti sempre consultare il tuo medico prima di usare qualsiasi forma di auto-trattamento.

Torna su